Sostituzione contatori

A partire dalla prima metà di settembre Medea, la società del Gruppo Italgas che gestisce la rete di distribuzione gas nei 17 dei 38 bacini in cui è suddivisa l'isola, ha dato il via alla sostituzione dei circa 45.000 contatori tradizionali con misuratori di ultima generazione (smart meter).

L'attività coinvolgerà i quattro capoluoghi Cagliari, Sassari, Oristano e Nuoro, attualmente serviti ad aria propanata, e gli altri 36 comuni dei Bacini 7, 9 e 22, dove sono in corso le operazioni di conversione della fornitura da gpl a metano.

Cosa sapere sulla sostituzione del contatore?

  • La sostituzione dei contatori tradizionali con gli smart meter è gratuita
  • La sostituzione non modifica il rapporto con la società di vendita (ovvero la società che procede alla fatturazione dei tuoi consumi)
  • La data dell’intervento verrà preventivamente comunicata attraverso l’affissione di avvisi all’interno del condominio o telefonicamente o via email con i singoli clienti finali

 

 

Perché conviene cambiare il contatore?

Con il tuo nuovo contatore elettronico (smart meter) sarà possibile:

  • attivare la telelettura, evitando così l’obbligo di essere fisicamente a casa per la lettura
  • ricevere dal tuo fornitore bollette basate sui consumi reali, evitando l’impiego di stime per la fatturazione dei consumi e i conseguenti conguagli
  • registrare i dati di consumo e quindi avere un maggior controllo dei consumi
  • visualizzare i propri consumi e sviluppare quindi una maggior consapevolezza
  • verificare il corretto stato di funzionamento e di sicurezza del contatore, prevenendo quindi eventuali malfunzionamenti o guasti